Arredo bagno: scopri le ultime tendenze

Sei stufo del tuo arredo bagno? Non perdere tempo, cambialo!

Ogni mattina, mentre sei in bagno, il pensiero fisso di rinnovare l’intero arredo ti tormenta? Non sopporti più nulla in questa stanza e vorresti cambiare tutto, ma alla fine, rassegnato, giri i tacchi e cerchi di scacciare quell’idea.

Finché un giorno, improvvisamente, decidi di seguire il tuo istinto ed eliminare quel triste lavabo, liberarti di quella rumorosa e mal funzionante doccia, ma sopratutto, di sbarazzarti del tanto odiato gabinetto che si ottura almeno una volta alla settimana.

Adesso, che finalmente ti sei deciso a rinnovare, non iniziare i lavori senza aver dato un’occhiata alle ultime tendenze d’arredo bagno, avrai così un’idea più chiara circa le tue possibilità per modernizzare l’arredamento.

Ora, sei pronto per il restyling!

Arredo bagno: le tendenze per il 2018

ASPETTA UN ATTIMO!

C’è una cosa fondamentale che devi sapere prima di rivoluzionare il tuo arredo bagno: non azzardare! Le mode sono passeggere, mentre il tuo nuovo arredamento, durerà almeno qualche decennio, perciò non strafare con scelte troppo originali, assicurati invece che sia facile da pulire e confortevole.

Detto questo, scopriamo più da vicino le ultimissime novità circa gli arredamenti per la stanza da bagno:

  1. Concept, uno stile: il fil rouge del tuo arredo bagno. Sfogliando le riviste, avrai certamente visto che oggi esistono tantissimi stili diversi per l’arredamento di una casa o di una stanza. Spaziando dal vintage, fino a raggiungere le tendenze più moderne, tra componenti d’arredo e sanitari le tue possibilità sono infinite. Quindi, scegli uno stile che caratterizzi il tuo nuovo bagno e fai in modo che ogni elemento rispetti l’idea iniziale.
  2. Rivestimenti: non accontentarti delle solite piastrelle. Materiali anticonvenzionali, forme insolite, decori e colori sempre più particolari, i rivestimenti a tua disposizione oggi sono davvero tantissimi. Se hai davvero voglia di osare, potrete scegliere tra le mille fantasie della carta da parato impermeabile, così, il nuovo bagno, non passerà di certo inosservato.
  3. Lavabi, docce e sanitari: praticità senza rinunciare allo stile. Non prendiamoci in giro, entrando nel tuo bagno i sanitari sono la prima cosa che ti troverai davanti. Proprio per questo, è importante che tu scelga dei componenti d’arredo che non siano solo pratici e facili da pulire, ma che possano essere anche belli da guardare.
    • Sanitari: ne esistono davvero molte varianti, per accontentare non solo il gusto estetico di chi li acquista, ma sopratutto le numerose esigenze legate allo spazio disponibile in un bagno. I sanitari sospesi sono l’ultimissima tendenza, grazie alle loro linee morbide e la loro assoluta praticità.
    • Lavabi: è inutile scegliere sontuosi rubinetti in stile barocco, oggi la moda d’arredo spinge per soluzioni più comode ed essenziali. Parliamo ancora una volta di arredi sospesi, leggeri ed eleganti, doneranno al tuo bagno un look da SPA.
    • Docce: scegliendo una colonna doccia non avrai “solamente” la garanzia di un prodotto super accessoriato ed anticalcare, ma ti sarai regalato un piccolo angolo di paradiso nella tua stessa casa.
  4. Mobili: anche in questo caso la scelta è molto vasta, tra marmi pregiati, le moderne linee minimal e colori variopinti, sei tu a dettare le regole. Ricordati però di rispettare il “concept” che hai stabilito per il tuo nuovissimo arredo bagno, altrimenti i mobili saranno decisamente fuori posto.

Adesso sai cosa fare per dare una rinfrescata al tuo bagno, ti senti pronto per questa sfida?

Continua a seguirci, tante novità ti aspettano.

arredo bagno - coppia-sanitari-filomuro-moon  arredo bagno - mobile-bagno-moderno-sospeso-ideal-bagni arredo bagno - colonna doccia

Se hai trovato interessante questo articolo, leggi anche:

Close Cart

Close Cart