News

Come pulire il soffione della doccia?

Doccia - Copertina

Il modo migliore per iniziare un nuovo giorno? Una doccia calda ed una ricca colazione!

Lo so, anche tu al mattino ami fare una doccia bollente prima di andare a lavoro, ti aiuta a trovare la giusta carica per affrontare i numerosi impegni della giornata. Purtroppo, il tuo momento di vero godimento può velocemente trasformarsi in un incubo. Ancora insonnolito, entri nella doccia e disgraziatamente per te, ad accoglierti non trovi l’avvolgente nuvola di vapore ma un filo d’acqua tiepida o, ancora peggio, un getto violento e gelido.

Come puoi evitare che questo accada? Semplice, prenditi cura del soffione della tua doccia.

Non lasciare che una cattiva manutenzione del soffione della doccia ti rovini la giornata, scopri come prevenire malfunzionamenti grazie ai pratici consigli di Novaterm 

Come prendersi cura del soffione della doccia?

Doccia - Soffione VintageOggi il mercato ti offre un vasta scelta di prodotti, perfettamente adattabili all’arredo del tuo bagno. Dai modelli vintage a quelli più particolari ed accessoriati (dotati di led per la cromoterapia), non ti resta che scegliere quello che preferisci.

Per assicurare al soffione della tua doccia una lunga vita, è necessario garantirne la pulizia e proteggerlo dal calcare.

Doccia - soffione quadratoLe cause dell’accumulo di calcare possono essere molteplici, la più diffusa è senza dubbio l’acqua dura. Il rimedio più diffuso per eliminare il calcare dal soffione della doccia, oltre all’utilizzo di detersivi specifici è: il lavaggio con l’aceto.

Lavare il soffione della doccia con l’aceto.

  1. Smontare il soffione: per essere certi di pulire in profondità il soffione, smontalo, svitandolo dal tubo della doccia. Se non sai come fare, segui le istruzioni della casa produttrice.
  2. Prepara una bacinella: prendi una bacinella che contenga l’intero soffione e metti all’interno il composto: 50% d’acqua calda e 50% d’aceto. Aggiungendo un pizzico di bicarbonato di sodio, la pulizia è garantita!
  3. Immergi il soffione: metti il soffione nella bacinella, assicurandoti che sia completamente sommerso dal composto. Attendi quindi un’ora, se preferisci, puoi lasciarlo a bagno anche tutta la notte.
  4. Risciacqua: usando tanta acqua per rimuovere ogni traccia dell’aceto. Sciacqua accuratamente anche l’interno del soffione, dirigendo il getto d’acqua all’attaccatura del tubo della doccia.
  5. Rimonta il soffione: riattaccalo al tubo della doccia ed assicurati che l’acqua scorra senza intoppi.

Ora che sai come pulire efficacemente il soffione della tua doccia, potrai lavarti in pieno relax.

Continua a seguirci per altri utili consigli.